23 Novembre 2022 - 15.50

A Brendola un natale sobrio ma non mancheranno le luminarie

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Un Natale sobrio ed attento anche alle richieste dei commercianti. Sarà questo il leitmotive delle
festività natalizie a Brendola. Un Natale che ai consueti eventi festivi in programmazione affiancherà le tradizionali luminarie natalizie.
Il costo del noleggio delle luminarie è più o meno in linea con quello degli scorsi anni. Quest’anno,
però, la scelta dell’allestimento è stata condizionata dal necessario risparmio in termini di consumi
di energia, consentendo in tal maniera di risparmiare risorse per “dirottarle” in aiuti economici alle
famiglie e persone in difficoltà.
“Quest’anno – afferma il sindaco Bruno Beltrame presentando l’iniziativa – abbiamo voluto organizzare un evento più sobrio visto il periodo storico complesso, soprattutto per i costi energetici.
Non abbiamo voluto rinunciare alle luminarie natalizie perché vogliamo valorizzare le attività commerciali che già soffrono il periodo. Per questo abbiamo optato per delle soluzioni energeticamente
sostenibili economicamente. Da un calcolo fatto, possiamo dire che per illuminare le feste natalizie
a Brendola, l’Amministrazione investe circa 20 euro al giorno di energia elettrica per il nostro Comune ed i nostri esercizi di vicinato. Credo che questo sia il giusto approccio per non rinunciare ad
uno dei simboli del Natale – sottolinea il sindaco che quest’anno saranno all’insegna della parsimonia e dell’oculatezza”.
“Il cuore dell’iniziativa – ha chiarito Monica Frigo, capogruppo consiliare con delega alle attività
produttive – sarà: accendiamo il Natale per un paese più vivo. Siamo convinti che le luminarie rappresentino un reale sostegno e opportunità alle attività commerciali, oltre che a contribuire alla valorizzazione e promozione del territorio. Il Natale è un momento molto importante, per la stagione
imprenditoriale dei nostri commercianti, così come per la maggioranza delle persone, un momento
di speranza, di ottimismo e di aspettative positive per il futuro. Abbiamo voluto assicurare
l’atmosfera natalizia, pensando anche ai più piccoli – spiega il consigliere Frigo – addobbando la
nuova piazza Mercato con un albero che sarà “acceso” domenica 4 dicembre alle ore 14,30 durante un pomeriggio di festa organizzato in collaborazione con Pro Loco e Polisportiva”.
Dal canto suo Mario Castegnaro, presidente dei commercianti di Brendola, commenta: “Facendo
mio il pensiero di tutti gli associati, voglio fare un plauso alla nostra amministrazione che ha voluto
comunque portare avanti la tradizione di illuminare il Natale seppur in maniera sobria e contenuta.
Sono convinto – conclude il presidente – che in questo momento di grandi difficoltà economiche
per le aziende e le famiglie, sia importante dare un segnale di ottimismo e di fiducia al nostro paese aspettando un futuro migliore”.
Quindi, l’amministrazione comunale quest’anno offrirà un nuovo format per il Natale, una novità
che i commercianti, i ristoranti e le altre attività del commercio hanno accolto con favore, poiché
auspicano tutti che, nonostante le difficoltà di questi tempi, la cornice di dicembre sarà certamente
festosa.

AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
ABALTI
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
ABALTI
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA