18 Maggio 2022 - 16.08

Escursionista vicentino si ferisce in montagna

Partito dal Rifugio Campogrosso per un giro in montagna, camminando lungo il sentiero che da Bocchetta Mosca porta al Rifugio Scalorbi, un escursionista ha perso l’equilibrio ruzzolando per diversi metri e riportando sospetti trauma al volto ed escoriazioni, una contusione alla mano e lussazione a una spalla. Lui stesso ha dato l’allarme verso le 11.20. Allertato il Soccorso alpino trentino, è stato poi chiesto l’intervento di quello di Verona, più vicino, che si è mosso con jeep e carrello con il quad, poiché la strada di accesso allo Scalorbi è interrotta da lavori. All’infortunato, D.F., 50 anni, di Schio (VI) è stata prestata prima assistenza da alcuni militari in addestramento nelle vicinanze. L’uomo è poi stato accompagnato verso valle dal gestore di una malga di passaggio in jeep, per poi essere trasferito nel mezzo dei soccorritori. Trasportato infine a Giazza, è stato affidato all’ambulanza. 

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA