21 Marzo 2022 - 10.01

48enne vicentino muore sui Berici: malore fatale durante un giro in bici

Tragedia sabato pomeriggio sui Colli Berici. Un 48enne di Ponte di Nanto, Marco Ceron, ingegnere, è morto dopo essere stato colto da malore sulla strada che collega Toara con Villaga (via Croce Nera). Stava pedalando sulla sua bici da corsa quando, alle 15, si è sentito male. Ad accorgersi di quanto era accaduto, un altro ciclista passato dopo, che ha avvertito il 118. Inutili i tentativi di rianimarlo. L’uomo era senza documenti, aveva con sé solo lo smartphone. Sul posto i carabinieri che hanno poi dato la tragica notizia alla moglie. Marco -come riporta il Giornale di Vicenza- era responsabile dell’ufficio tecnico della Reinhausen Italia di Trissino ed era impegnato con la moglie in attività parrocchiali a Nanto. Oltre alla moglie lascia anche tre figlie adolescenti.

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA