13 Settembre 2022 - 15.01

VENETO – Poliziotta si spara in Questura

Ieri sera, una poliziotta di 46 anni in servizio alla Questura veronese, mamma di una bambina piccola, si è tolta la vita sparandosi con la pistola d’ordinanza. A lanciare l’allarme sono stati i colleghi, accorsi sul posto dopo aver sentito lo sparo. La donna era riversa in una pozza di sangue. Soccorsa dal personale sanitario del 118, la poliziotta è stata trasportata d’urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse fin da subito gravissime, tant’ è che la donna è morta poco dopo l’arrivo in pronto soccorso. “Il nome della collega si aggiunge a una tragica lista che annovera, dall’inizio dell’anno, già 49 suicidi fra gli appartenenti alle forze dell’ordine. Urge alleviare i disagi legati a questo lavoro difficile”, spiega Valter Mazzetti, Segretario Generale Fsp Polizia di Stato. Due giorni fa, altri tre suicidi: sui 49 avvenuti tra le divise della sicurezza dall’inizio dell’anno, 17 riguardano il comparto della polizia.

AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
ABALTI
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
ABALTI
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA