23 Gennaio 2023 - 15.53

VENETO – Neve abbondante in montagna: pompieri recuperano auto finite fuori strada (foto)

Sono già sei le autovetture finite fuori strada e impossibilitate a proseguire e recuperate dai vigili del fuoco soprattutto nella zona della conca Ampezzana. Nelle foto allegate il recupero di due mezzi nei pressi di passo Giau dove fino a poco tempo fa era in corso una tormenta di neve.

***

Un’abbondante nevicata, iniziata nella notte, sta interessando tutta la montagna veneta sino alle zone collinari, dai 300-400 metri in su.

La precipitazione nevosa riguarda in particolare le province di Belluno e Vicenza ma nevica anche nelle località in quota del Veronese.

Le nevicati più abbondanti, con accumuli di neve fresca sino a 15-20 centimetri si registrano in tutte le Dolomiti, mentre in località più in basso, come Agordo e Feltre, sta cadendo acqua mista a neve. Molto intensa anche la precipitazione nevosa sull’Altopiano dei Sette Comuni (Vicenza), dove sono caduti 15 cm ad Asiago e nelle altre località a quota mille metri mentre nei comprensori sciistici si arriva a 20-25 centimetri. Il maltempo ha innescato una serie di incidenti stradali dovuti al fondo viscido e innevato per i quali sono dovute intervenire numerose squadre dei Vigili del fuoco. Il primo, nel bellunese, è avvenuto lungo strada statale 50 bis/var “del Grappa e del Passo Rolle” ad Arsiè per un frontale tra due auto: quattro feriti tra cui un minore. A scontrarsi una Renault Clio con a bordo una famiglia composta da madre, padre e figlio e una Bmw 320 ibrid guidata da una persona di origine straniera. I pompieri arrivati dal distaccamento di Feltre hanno messo in sicurezza i mezzi e coadiuvato le operazioni del personale sanitario del Suem. Tutti e quattro i feriti sono stati stabilizzati dai sanitari e trasferiti in ospedale. I Carabinieri hanno deviato il traffico (la strada è rimasta bloccata durante i soccorsi) ed eseguito i rilievi del sinistro.
    Sono almeno sei le altre autovetture in difficoltà. Tutte finite fuori strada e impossibilitate a proseguire e recuperate dai vigili del fuoco soprattutto nella zona della conca Ampezzana tra passo Falzarego e passo Giau. (ANSA).

egitto
AGSM AIM
duepunti
AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
ABALTI
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

egitto
AGSM AIM
duepunti
AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
ABALTI
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA