23 Luglio 2021 - 15.25

A Thiene il Carrefour diventa Tosano: dipendenti garantiti

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Cambio commerciale a Thiene. Al Carrefour è pronto a subentrare Tosano. Il gruppo francese che storicamente ha portato il primo centro commerciale dell’Altovicentino a Thiene saluta e cede ad una realtà dell’area triveneta.

In una comunicazione la il segretario generale della Filcams Cgil di Vicenza, Fabio La Russa comunica che le dipendenze sono garantite e si tratta su altre 10 persone degli appalti pulizie e vigilanze.

“Per i 137 dipendenti vi sarà continuità occupazionale – racconta Margherita Alvisi -, e stiamo lavorando anche per includere il cosiddetto indotto, ovvero stiamo cercando di salvaguardare anche i 5 posti di lavoro che si occupano delle pulizie e gli altrettanti della vigilanza: si tratta infatti di 10 persone che sono dipendenti di ditte che avevano in appalto da Carrefour questi servizi, ma che lavorano in loco da circa un decennio”.

Per Tosano si tratta del primo centro commerciale: dalle notizie che sono trapelate l’insegna Tosano gestirà direttamente il supermercato, mentre l’azienda lascerà in gestione al servizio immobiliare la gallerie con i negozi privati”.

Ora Tosano opererà per cambiare le insegne e per ristrutturare il punto vendita, e nel frattempo i lavoratori e le lavoratrici andranno in formazione nelle sedi di Cornedo, Costabissara e Cassola.

“Supponiamo che ci vorrà qualche mese – afferma Margherita Alvisi – prima che il centro commerciale possa riaprire, e stiamo vigilando perché i part time (in particolare le madri con figli) non vengano assegnate temporaneamente a sedi troppo lontane”.

“Abbiamo chiesto che venisse garantita la vicinanza della sede di formazione alle lavoratrici e ai lavoratori che l’avessero richiesto – precisa il segretario generale Filcams Fabio la Russa -. Eventualmente auspichiamo che possa essere aperta una procedura per la Cig con la causale della ristrutturazione”.

Più in generale sulla vicenda il segretario generale di Filcams Cgil Fabio La Russa afferma: “Il mondo della grande distribuzione a livello nazionale sta subendo delle grandi trasformazioni: l’abbiamo visto prima con Auchan e ora con Carrefour. Le multinazionali stanno uscendo dalla GDO (grande distribuzione organizzata) perché il sistema per le loro realtà economiche ha costi insostenibili.

Fortunatamente in provincia di Vicenza grazie a imprenditori locali c’è sempre stato un acquirente, a partire dalla crisi Auchan e Simply. Da parte nostra – conclude La Russa – l’impegno è quello di garantire l’occupazione al 100%”.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA