22 Ottobre 2021 - 10.15

Aria pessima nel Vicentino: continuo aumento delle polveri sottili

Nella foto le rilevazioni della centralina Arpav di San Felice a Vicenza

Netto aumento delle polveri sottili a Vicenza e provincia negli ultimi giorni soprattutto a causa dell’accensione del riscaldamento nelle abitazioni e la situazione meteo (nebbia, poco vento e poco ricambio d’aria). Da mercoledì l’aria di Vicenza è passata da buona a scadente arrivando a San Felice ad una concentrazione di Pm10 di 76  µg/m3 mercoledì e di 87 giovedì.

Situazione analoga mercoledì anche nel Quartiere Italia (74  µg/m3 ) e in via Baracca ai Ferrovieri (72  µg/m3 ) come pure a Schio (64  µg/m3). I dati di giovedì devono essere ancora aggiornati

Peggiore la situazione sul fronte delle Pm2.5. In base alle rilevazioni della centralina dei Ferrovieri, è stato superato il limite di 50  µg/m3 (52) per cui l’aria è ufficialmente pessima. L’ultimo dato aggiornato riguarda Bassano del Grappa dove ieri le pm 2.5 hanno raggiunto 64 µg/m3

AMCPS COMUNI-CHIAMO
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AIM AMBIENTE N VERDE
AMCPS COMUNICH
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AMCPS COMUNI-CHIAMO
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA