17 Settembre 2021 - 14.16

Femminicidi: la lettera dello Sportello Donna Anna Filomena Barretta


Lo staff dello Sportello Donna Anna Filomena Barretta di Marano Vicentino e il gruppo delle volontarie diffondono questa lettera, scritta in seguito ai femminicidi avvenuti nelle ultime settimane.
“Oggi più di ieri vogliamo chiedere la vostra partecipazione attiva nella costruzione di una cultura di rispetto tra i generi, a favore della libera espressione di sé, della possibilità di scegliere.Vogliamo uscire dall’omertà, dal nascondere, dal silenzio. Vogliamo che la violenza, la prevaricazione, la prepotenza siano considerati viltà e fallimento dello sviluppo umano. Senza ombra di dubbio.Vi chiediamo di prendervi un minuto, ora, di sospendere il tempo e dedicarlo a tutte le vittime di femminicidio, in particolare ad Alessandra Zorzin e Rita Amenza, donne del nostro territorio.
Che diventi questo silenzio motivo di riflessione attenta, di presa di coscienza, uno sguardo nuovo sulle donne qui e nel mondo, a quanto la violenza rende buia le nostre vite.Abbiamo bisogno di voi, di determinazione e di coraggio, serve un cambio di rotta.”

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA