15 Settembre 2021 - 10.02

Blitz contro la camorra sul litorale veneziano, perquisizioni e arresti

Estorcevano con metodi mafiosi denaro a commercianti ambulanti friulani e veneti per impedire il regolare svolgimento, a Bibione, della fiera “I giovedì del Lido del Sole”. Lo scopo era ottenere il controllo delle attività economiche, condizionando il libero mercato e lo sviluppo economico e sociale della località.

Stamattina il personale della Direzione investigativa antimafia e del Nucleo di polizia economico finanziaria di Trieste, al termine dell’attività di indagine, ha eseguito una serie di arresti. 

Sono ancora in corso perquisizioni degli uomini e donne dei reparti territoriali della polizia di Stato, dell’Arma dei carabinieri e della guardia di finanza, oltre che dei militari dell’ottavo reggimento genio guastatori di Legnago nei confronti degli indagati nelle province di Udine, Venezia e Pordenone.

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA