13 settembre 2017 - 8.42

VICENZA – Wiki loves monuments, scatta e vinci

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

 Fino al 30 settembre è possibile partecipare al concorso fotografico Wiki Loves Monuments 2017, a cui il Comune di Vicenza aderisce per il terzo anno consecutivo, nato con l’obiettivo di tutelare la memoria dei monumenti e renderli accessibili a tutti attraverso Wikipedia e Wikimedia Commons. Promosso da Wikimedia Italia e giunto quest’anno alla sesta edizione è aperto alla partecipazione di tutti i cittadini (fotografi professionisti e dilettanti senza alcuna restrizione di età), che sono chiamati a immortalare e pubblicare con licenza libera scatti che ritraggono i monumenti del nostro Paese. Vicenza aderisce autorizzando i partecipanti ad immortalare e condividere le immagini di alcuni monumenti cittadini: Basilica Palladiana, Palazzo Chiericati, Teatro Olimpico, Chiesa di Santa Corona, Museo Naturalistico e Archeologico, Museo del Risorgimento e della Resistenza, Duomo, Chiesa di San Lorenzo, Basilica di Monte Berico e Mura Scaligere. Ed inoltre Parco Querini, Campo Marzo e Giardino Salvi. Per partecipare è necessario fotografare uno o più monumenti inseriti nella lista sul sito wikilovesmonuments.wikimedia.it che comprende anche i monumenti vicentini. E’ possibile anche utilizzare uno scatto realizzato in passato. L’autore degli scatti dovrà registrarsi sul sito commons.wikimedia.org. Ogni immagine entrerà a far parte di Wikimedia Commons, il database multimediale di Wikipedia e dovrà essere rilasciata con licenza libera CC-BY-SA 4.0 Ogni anno nell’ambito del concorso vengono premiate le dieci migliori fotografie a livello nazionale e numerosi altri scatti: i premi in palio per l’edizione 2017 saranno annunciati a breve.

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
ANTISMOKING
VILLA CANAL
GELOSI
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV
TEATRO COMUNALE VICENZA
COSATIPORTO

Potrebbe interessarti anche:

ANTISMOKING
AIM MI RIFIUTO