21 Giugno 2022 - 9.07

VENETO – Tragedia sul Piave: due ragazzi fanno il bagno e muoiono annegati

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Una tragedia si è consumata ieri pomeriggio a San Biagio di Callalta, poco distante dal Monumento Molino della Sega. Quattro fratelli e un amico, tutti di origine senegalese e residenti in zona, si erano recati per fare un tuffo in acqua per combattere la calura, ma il semplice bagno si è trasformato in un dramma: il 14enne Fallou Bop Sarigne, convinto che il livello dell’acqua fosse basso, si è lanciato in acqua, venendo immediatamente risucchiato al di sotto della superficie dell’acqua. Resisi conto subito che il loro amico e fratello era in acqua, un altro fratello, Bassirou Bop Sarigne, 18 anni, si è lanciato per cercare di salvarlo, ma anche lui è rimasto inghiottito dall’acqua, in un punto profondo almeno cinque metri.

Immediato l’allarme al 118, che ha mobilitato immediatamente vigili del fuoco, elicottero e carabinieri. Le ricerche sono durate qualche minuto fino a quando i corpi non sono stati trovati dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Disperato il padre e tutta la famiglia. Gli altri ragazzi sono stati sentiti dai carabinieri.

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA