4 Agosto 2022 - 12.26

VENETO – Accusato di aver picchiato selvaggiamente e violentato una 18enne a Gabicce: fermato 35enne

Una ragazza milanese di 18 anni sarebbe stata violentata e picchiata da un 35enne veneto conosciuto la stessa sera, dopo alcune ore passate allegramente insieme in discoteca (Baia Imperiale, locale assolutamente estraneo ai fatti).

E’ accaduto nella notte tra giovedì e venerdì scorsi all’esterno del locale, a Gabicce monte, in provincia di Pesaro Urbino. I due si sarebbero conosciuti in discoteca e avrebbero passato qualche ora assieme. Lui si sarebbe offerto di riaccompagnarla in hotel, ma una volta in auto il suo atteggiamento è diventato violento. L’avrebbe violentata dopo averla picchiata provocandole ferite giudicate guaribili in 45 giorni. La 18enne si sarebbe recata all’ospedale di Rimini con la famiglia per sporgere poi denuncia dopo aver allertato la polizia. 

    Allertata la polizia, le indagini della Squadra mobile hanno permesso di individuare e fermare il presunto violentatore. E’ ora sottoposto a fermo per pericolo di fuga, misura convalidata dal gip che si è poi dichiarato incompetente perché il fatto è accaduto a Gabicce. La competenza, quindi, è della procura di Pesaro. 

AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
ABALTI
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
ABALTI
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA