14 Gennaio 2022 - 15.52

SOVIZZO – Sicurezza: il Comune potenzia la vigilanza urbana

È stata stipulata una nuova convenzione per aumentare la sorveglianza sul territorio L’Amministrazione Comunale di Sovizzo ha attivato, a partire dal 1º gennaio 2022, un nuovo servizio di Vigilanza Urbana Integrata sul territorio, grazie ad una vantaggiosa convenzione con la ditta Sicuritalia.

Il servizio di sorveglianza riguarderà ben 16 aree del territorio comunale individuate come “siti di attenzione” da parte dell’Amministrazione Comunale di concerto con la Polizia Locale. In particolare, i controlli per la tutela dei beni comunali riguarderanno aree pubbliche come parchi, impianti sportivi, cimitero, ecocentro, zona artigianale e industriale, e andranno ad integrare quelli attualmente vigenti destinati ai principali immobili del comune quali la sede municipale, il magazzino comunale, la biblioteca e le scuole. Il pattugliamento avverrà in orario notturno, dalle 22.00 alle 06.00, ogni notte per i prossimi mesi, al fine di garantire maggiore sorveglianza e di prevenire ulteriori eventuali atti di vandalismo, furti ed episodi di danneggiamento della cosa pubblica. Il servizio ha inoltre lo scopo di svolgere controlli di sicurezza e di perlustrazione con il compito di segnalare eventuali anomalie alla centrale operativa. Qualora si riscontrino situazioni che possano far presumere attività di danneggiamento ai beni mobili ed immobili, la pattuglia segnalerà tali eventi alle competenti Forze dell’Ordine. “Per innalzare il livello di sicurezza sul territorio abbiamo chiesto infine alla Prefettura di Vicenza di poter aderire al Protocollo d’Intesa siglato dall’Unione dei Comuni Terre del Retrone per attivare il controllo di vicinato – spiega l’assessore alla Sicurezza del Comune di Sovizzo, Fabio Ghiotto – Questo ci permetterà di raccogliere, fra i cittadini che vorranno costituirsi parte integrante della tutela del territorio, le adesioni ai gruppi di controllo e vigilanza, ciascuno coordinato da alcuni referenti eletti ad hoc e in costante contatto con la Polizia Locale”.

AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA