4 Dicembre 2021 - 11.00

Era stata violentata durante le vacanze in Croazia: arrestati in due

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

Le autorità croate hanno arrestato due persone, Miroslav Lukic, 29 anni, ed Herald Merolli, 31, albanese, che sarebbero rei di aver aggredito e violentato una ragazza 28enne di Bassano quest’estate. La donna, che si trovava in Croazia da parenti acquisiti, si sta ancora riprendendo dallo shock. Lo riporta il Giornale di Vicenza.

I fatti: la vittima era andata in Croazia per qualche giorno di vacanza. Lì infatti risiede la sorella, che ha sposato un giovane croato e che da poco ha partorito il suo primogenito. Una sera, la ragazza di Bassano, uscita con la cognata e alcune sue amiche, ad un certo punto si è ritrovata sola in un locale in centro città. A quel punto è stata avvicinata da due uomini, che la donna non conosceva. I due hanno approcciato la donna in modi insistenti e poi, quando lei ha cercato di dileguarsi, l’hanno inseguita e raggiunta in una zona poco frequentata, bloccandola in un vicolo e saltandole addosso per approfittare di lei, che ha subito anche diverse ferite.

Dopo la fuga e il ricovero in ospedale, dove le è stata prestata assistenza sanitaria e psicologica, la donna ha sporto denuncia; nei giorni scorsi, le indagini si sono chiuse con l’arresto di Lukic e Merolli, che ora dovranno rispondere di violenza sessuale.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
VICENZA JAZZ
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

VICENZA JAZZ
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA