21 Ottobre 2019 - 16.14

ARZIGNANO – Morto il cacciatore che si è sparato accidentalmente

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

 E’ morto nel pomeriggio il cacciatore vicentino di 80 anni che da stamane era ricoverato in condizioni gravissime, nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Vicenza, a causa delle ferite riportate nella tarda mattinata di oggi in un incidente di caccia avvenuto ad Arzignano (Vicenza), in località Castello. Si tratta di T.T. nato e residente ad Arzignano.
    Secondo una prima ricostruzione l’anziano era da solo all’interno del suo capanno quando sarebbe scivolato con il fucile a tracolla e l’arma sarebbe partita colpendolo al volto.
    A dare l’allarme è stato un altro cacciatore suo amico presente in zona: sul posto un’ambulanza con i sanitari del Suem 118 dell’ospedale di Arzignano, i cui sanitari gli hanno prestato le prime cure mentre nel frattempo è stato chiesto l’intervento dell’elisoccorso dell’ospedale di Verona, che l’ha poi trasferito al San Bortolo. Sul luogo anche i carabinieri della locale stazione per i rilievi.

Pare che l’80enne fosse arrivato alle 8 nel capanno di un amico, più giovane. Quest’ultimo gli avrebbe detto di chiamarlo verso le 10 perché sarebbe andato a prenderlo. Non sentendolo, lo ha chiamato, senza ottenere risposta. Si è recato quindi al capanno, trovando l’anziano riverso a terra. Il colpo lo avrebbe colpito da sotto il mento.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti