5 Agosto 2022 - 15.25

Fast food con lavoratori irregolari: multa di oltre 15mila euro e denuncia per il titolare

I Finanzieri del Comando Provinciale di Vicenza hanno rilevato plurime infrazioni in tema di lavoro “nero” – con il coinvolgimento di un minore – e di immigrazione clandestina.

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Schio hanno effettuato un accesso presso un fast food, nel centro storico della città scledense. Nel corso dell’attività si è appurato come tutti i dipendenti presenti all’interno del locale fossero impiegati senza la preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

Nel dettaglio, è stato rilevato l’impiego di un minore senza regolare contratto, una dipendente priva di regolare inquadramento e due cittadini stranieri irregolari.

Pertanto, il titolare dell’esercizio commerciale è stato segnalato all’Ispettorato Territoriale del Lavoro per l’adozione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale e per la successiva irrogazione di sanzioni amministrative quantificabili, nel minimo, in oltre 15.600 euro.

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA