16 Settembre 2021 - 9.24

Creazzo, la piscina chiude: superata la soglia dei Pfas

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Il Giornale di Vicenza riporta della chiusura delle due vasche coperte della piscina di Creazzo. La motivazione è legata ai valori troppo alti di riferimento fissati dalla Regione. Le attività al coperto erano state sospese già in estate, quando il municipio aveva richiesto le analisi per verificare la purezza dell’acqua, con il gestore che si era occupato di svuotare le piscine e di sanificarle prima di riaprirle al pubblico.

La piscina era quindi rimasta lungamente chiusa al pubblico; i prelievi sono stati quindi effettuati il 10 agosto e il responso è arrivato due giorni fa, obbligando ad una nuova chiusura delle due vasche. Le aree scoperte invece sono nella norma, quindi al momento la balneazione è vietata solo dentro lo stabile, che verrà riaperto solo quando si sarà nuovamente stabilizzata la situazione.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA