17 Maggio 2022 - 15.48

BASSANO – Tris d’assi per il Pnrr: ecco i progetti

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Efficientamento energetico ex Caserma Fincato, Restauro e conservazione ala ovest Museo Civico, Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale – SPID CIE

Il Comune di Bassano del Grappa è risultato assegnatario di tre finanziamenti nell’ambito del PNRR – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

I primi due riguardano la rigenerazione urbana e consentiranno lavori di recupero, restauro e conservazione sull’ex Caserma Fincato e sul Museo Civico cittadino. Il terzo finanziamento servirà ad ampliare la piattaforma per i servizi online del Comune.

L’efficientamento energetico del blocco centrale, è l’intervento principale che si effettuerà sull’ex Caserma Fincato. Agli interventi sulle pareti perimetrali e sulla copertura, si aggiungeranno alcune altre opere complementari correlate per un costo complessivo di 550.000,00 euro.

Inizio lavori previsto entro il 2022.

Il secondo progetto riguarda il restauro e la conservazione di alcuni locali del Museo Civico. In particolare degli ambienti collocati al primo piano dell’ala ovest del chiostro, attualmente utilizzati come vani tecnici, e dello spazio denominato “ex sala del Tesoro”, collocato sempre al primo piano a est del salone canoviano, riqualificandoli dal punto di vista architettonico e attrezzandoli come moderni e funzionali depositi di opere d’arte, dotandoli quindi dei requisiti utili per l’adeguata conservazione delle opere e per la sicurezza antincendio.

Il costo complessivo dei lavori è di 220.000,00 euro. I lavori saranno eseguiti dando priorità alle attività museali, ma comunque entro il 2024.

Il terzo finanziamento, dell’importo di 14,000,00 euro, ha come obiettivo l’integrazione dei servizi di identificazione tramite SPID e CIE (Carta d’identità elettronica) sulle piattaforme online del Comune. Gli interventi renderanno possibile l’accesso a un maggior numero di servizi online per i cittadini.

Anche in questo caso il progetto dovrà essere concluso entro il 2024.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA