15 Giugno 2022 - 17.46

L’Orchestra della Trissino primeggia a Scuole in Musica (i brani Star Wars e The Incredibles)

Unici tra tutti gli ensemble presenti ad ottenere 100/100, i giovani musicisti della Trissino hanno partecipato al concorso nell’edizione online, inviando a Verona il video della performance dei brani “Star Wars” e “The Incredibles”, che ha ottenuto il massimo punteggio dalla commissione giudicatrice.
“La formazione musicale – afferma la Dirigente scolastica – oltre che fiore all’occhiello del nostro istituto, è una ricchezza enorme per tutti i nostri ragazzi, perché consente importanti momenti insostituibili non solo di crescita e maturazione personale, ma anche di socializzazione e condivisione. Quest’anno si è inoltre promossa un’attività di coro di istituto che prevede la LIS, la lingua dei segni, perché anche attraverso la musica si crescono persone e futuri cittadini responsabili.”

LA PREMIAZIONE

Dopo i successi ottenuti al sesto concorso nazionale “Scuole in musica”, gli alunni dell’orchestra dell’istituto comprensivo 8 sono stati accolti oggi in sala degli Stucchi dal sindaco Francesco Rucco e dall’assessore all’istruzione Cristina Tolio. Erano presenti anche il provveditore dell’Ufficio VIII ambito territoriale di Vicenza Nicoletta Morbioli, la dirigente scolastica Catia Coccarielli e gli insegnanti di musica dell’istituto. Agli alunni sono stati consegnati la targa della città e alcuni volumi culturali.

L’ensemble della Trissino, composta da una quarantina di alunni delle classi seconda e terza, ha vinto il primo premio assoluto con il punteggio massimo nella categoria “Orchestre e cori” e anche il secondo premio assoluto che consiste in un basso elettrico.

I giovani musicisti hanno partecipato alla competizione nell’edizione online del concorso svolto alla Gran Guardia di Verona, che ha visto la presenza di oltre 8 mila studenti da tutta Italia, inviando il video della performance dei brani “Starwars” e “The Incredible”, che ha ottenuto il massimo punteggio dalla commissione giudicatrice.

Il medagliere è stato ricco anche di altri premi: circa 50 tra solisti e piccoli ensemble si sono classificati ai primi posti nelle rispettive categorie, con duo di violini, di violino e flauto, di violoncelli, con sestetti di pianoforti e con orchestra d’archi. A preparare i giovani musicisti durante l’anno e per il concorso sono stati gli insegnanti Valentina Zocca (violoncello), Francesco De Santi (violino), Claudia Burlenghi (flauto traverso), Roberta Spinelli (pianoforte), Chiara Ospici (pianoforte).

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA