20 Ottobre 2019 - 8.40

Lady Blue, è vicentina la sexystar voluta da Rocco Siffredi

La pornostar del futuro è vicentina, e girerà tra pochi giorni un film con il mito assoluto del porno, Rocco Siffredi, che l’ha voluta di persona sul suo ultimo set. Questa è la storia di LadyBlue, al secolo Angelica, 27 anni, nata e vissuta a Chiampo e da un anno e mezzo lanciata nel mondo del porno italiano e tra le più quotate star dell’hard emergenti. Lunghi capelli blu elettrico, parlantina veloce e sorridente, Angelica è diventata famosa nel web in pochi mesi grazie alle sue performance ma anche ai suoi capelli: non è da tutte le sexystar portare con naturalezza dei lunghissimi capelli rasta, tutti blu. “Sono sempre stata una ragazza inquieta, che non si accontentava mai – racconta Angelica, con quel suo piglio un po’ naif – quando avevo 17 anni facevo la cubista, poi ho iniziato a fare la modella alternativa, tutta piercing e tattoo. Ho anche sofferto durante l’adolescenza, come succede a molte ragazze. Ho attraversato un buio periodo di anoressia, che ho curato stando per due anni in una clinica: il rapporto con il mio corpo non è sempre stato semplice, ne ho preso consapevolezza con gli anni”. Nel frattempo Angelica, come tante coetanee, fa anche mille lavori diversi: dall’aiuto-cucina alla receptionist, dalla barista alla magazziniera: “Quando ho iniziato a diventare popolare sui social – racconta – con gli scatti fotografici delle convention di tattoo in cui facevo la alternative-model, sono stata contattata dal divo emergente Max Felicitas”. Edoardo Barbares all’anagrafe, il ventitreenne friulano è ormai riconosciuto nel settore come l’erede di Rocco Siffredi. “Mi sono detta, perchè no?, e abbiamo girato un video che poi è stato lanciato sul sito di Max e nei social” – racconta con naturalezza. Il successo di LadyBlue è stato pressocchè immediato e la giovane rasta-model si è affidata alla più famosa agenzia di sexy star italiana: “Il mio manager mi accompagna a tutte le serate e ho già girato tre film: due con le gemelle Dellai a Praga e Bratislava e un horror porn concluso proprio pochi giorni fa per la regia del grandissimo Andy Casanova” – dice, snocciolando nomi famosi del settore, sconosciuti probabilmente ai più, ma che – Google alla mano – paiono avere un certo seguito nel mondo del porno europeo. Oggi LadyBlue vive nell’hinterland di Vicenza con i suoi 3 gattini: “Non ho e non voglio un fidanzato – afferma sicura – sto troppo bene da sola e non voglio rendere conto a nessuno delle mie scelte. Per ora ho scelto la carriera e me stessa. Un domani, chissà”. La domanda di rito è sempre la stessa, e lei la anticipa: “La mia famiglia all’inizio era spaventata perché è un settore lavorativo che in effetti non scelgono tutti i figli – spiega – ma ora hanno capito che per me è un lavoro come un altro”. I fans, invece, a volte, esagerano: “A volte mi arrabbio perché vengo associata alla figura della escort, cosa che non sono. Io non faccio incontri privati: per vedermi basta venire nei locali dove mi esibisco, seguendo i miei profili ci sono tutte le date”. E ora arriviamo al progetto in partenza: “Un sogno che si avvera: lavorare con Rocco – dice – mi ha contattato privatamente pochi giorni fa per chiedermi di girare un film con lui e mi ha raccontato di tanti altri progetti che ha in serbo per me”. Girare con Siffredi è, oggettivamente, un traguardo per ogni diva dell’hard che si rispetti: “Volerò a Budapest il 27 ottobre: non vedo l’ora di girare con lui!” – conclude felice Angelica, o meglio, LadyBlue.




MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti