12 Agosto 2022 - 13.59

Siccità in Veneto: l’acqua potabile è legata ad equilibri precari

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Continua il lavoro dell’Unità di crisi della Regione Veneto che cerca di monitorare quotidianamente, costantemente e puntualmente le varie situazioni che si verificano a livello regionale per quanto concerne la crisi idrica.

Allo stato attuale si evidenzia che, pur non avendo dovuto ricorrere a maggiori derivazioni dai bacini idrici montani, la garanzia dell’acqua potabile risulta legata a precari equilibri.

Per quanto concerne il fronte del Livenza, abbiamo preso atto che la decisione di aumentare di 4 mc/sec l’immissione dal Piave al Livenza hanno avuto effetto positivo. Di fatto questi ulteriori 4 mc/sec vengono rilasciati alternativamente nel Livenza per mitigare il cuneo salino oppure nel Brian per incrementare le acque dolci che servono all’impianto di Boccafossa. Si tratta di interventi che, pur destinati a migliorare la situazione a livello idropotabile, non hanno effetti significativi sulla disponibilità irrigua per l’agricoltura.

L’Unità di crisi ha, dunque, evidenziato che tali rilasci sul Brian sono stati fondamentali per garantire la possibilità alternativa di erogare i servizi acquedottistici nell’area di Caorle anche senza il Livenza, che risulta in difficoltà per la risalita del cuneo salino.

I dati forniti da Veritas e Consorzio di Bonifica Veneto Orientale evidenziano, infatti, un equilibrio instabile dovuto all’andamento della salinità del Livenza a Boccafossa con picchi di risalita del cuneo in corrispondenza con l’andamento delle maree.

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA