9 Luglio 2024 - 17.27

VENETO – Arrestato cinese per spaccio: butta la droga dalla finestra quando arrivano i carabinieri

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Padova hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino cinese di 41 anni, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, alla vista dei militari che avevano bussato alla sua porta, ha tentato di disfarsi della droga gettando dalla finestra due bustine sospette. Queste bustine, successivamente recuperate, contenevano rispettivamente 10,75 grammi di shaboo e 15,08 grammi di ketamina.

I Carabinieri, sospettando che nell’abitazione potesse essere nascosta altra sostanza stupefacente, hanno proceduto a una perquisizione domiciliare. Durante l’operazione, sono state rinvenute 207 pastiglie di ecstasy per un peso complessivo di 123,29 grammi, 110 euro in contanti, presumibilmente provento delle cessioni di droga, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Tutti gli oggetti e le sostanze rinvenute sono stati sottoposti a sequestro. L’uomo è stato arrestato e trasferito alla casa circondariale di Padova.

VICENZA CITTA UNIVERSITARIA
AGSM AIM
duepunti
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

VICENZA CITTA UNIVERSITARIA
AGSM AIM
duepunti
CAPITALE CULTURA
UNICHIMICA