5 Giugno 2024 - 16.44

DAL MONDO – FRANCIA – Raffica di incendi nel Villaggio Gallico: arrestato un uomo

È stato arrestato nel luogo meno probabile. Lunedì 3 giugno, l’uomo sospettato di essere responsabile di diversi incendi nel villaggio Gaulois, situato nel comune di Pleumeur-Bodou (Côtes-d’Armor), è stato catturato all’interno del parco Radôme, che ospita proprio il villaggio preso di mira.

Un mese e mezzo dopo il primo incendio che ha devastato diversi edifici e il negozio di souvenir del villaggio, e mentre altri due incendi si erano verificati a meno di due settimane di distanza, lunedì è stata organizzata un’importante operazione di ricerca all’interno del vasto parco. La brigata di ricerca della compagnia Lannion, supportata da altri militari e da un elicottero, ha condotto l’operazione.

“Le ricerche hanno permesso di individuare la persona sospetta, che è stata arrestata senza difficoltà e posta in custodia di polizia alle 16:20 di lunedì 3 giugno 2024. L’individuo aveva allestito un rifugio di fortuna sotto un ceppo d’albero, perfettamente nascosto e deliberatamente mimetizzato dalla vista aerea”, ha dichiarato in un comunicato stampa il pubblico ministero di Saint-Brieuc, Nicolas Heitz.

L’uomo arrestato è stato identificato come responsabile del primo incendio avvenuto il 14 aprile. L’indagine immediata aperta dalla Procura di Saint-Brieuc si è subito concentrata “su una persona che era ospitata sul posto gratuitamente e alla quale era stato recentemente chiesto di lasciare il locale”, ha spiegato il magistrato.

Quest’uomo, privo di mezzi di pagamento, veicolo o linea telefonica, era particolarmente difficile da rintracciare. Le uniche tracce della sua presenza erano gli altri due incendi avvenuti il 12 e il 29 maggio, di cui era sospettato. Il giorno dopo l’ultimo incendio, la Procura di Saint-Brieuc ha lanciato un appello ai testimoni con una foto per facilitare il suo ritrovamento.

VICENZA CITTA UNIVERSITARIA
AGSM AIM
duepunti
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

VICENZA CITTA UNIVERSITARIA
AGSM AIM
duepunti
CAPITALE CULTURA
UNICHIMICA