22 Novembre 2019 - 16.26

A Cornedo una panchina rossa: ecco cosa significa

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

“Più del 30% delle donne tra 16 e 70 anni ha subito una qualche forma di violenza fisica o sessuale. Un dato sconcertante, certificato dall’ISTAT, che deve farci riflettere tutti sull’attualità del problema e su quanto poco si faccia per debellare questa piaga sociale. Lo dico da assessore alle pari opportunità. Lo dico soprattutto da donna”. 

Con queste parole l’assessore Daniela Nervo annuncia l’iniziativa portata avanti dall’Amministrazione per richiamare l’attenzione di tutti i cittadini sul grave problema della violenza alle donne.

“Il prossimo 25 Novembre posizioneremo una panchina rossa nella piazzetta davanti all’ex Municipio di Cornedo, con l’intento di far ricordare ogni giorno tutte le donne vittime di violenza!” continua l’assessore Nervo.

L’invito alla posa della panchina, fissato alle ore 11.30 del 25 novembre, proprio in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, in piazza Nicolò da Cornedo, è rivolto a tutta la cittadinanza. 

“Ci rendiamo conto che il giorno e l’ora non sono dei migliori per favorire la partecipazione. Molti sono impegnati con il lavoro. Ma la scelta del giorno è legata alla giornata internazionale e ci sembra giusto posarla proprio in quella circostanza. Chiediamo comunque uno sforzo a tutti quanti non siano occupati di recarsi nella piazza per un momento di riflessione” conclude Daniela Nervo. “Voglio anche ringraziare la ditta privata che ha donato la panchina rendendo possibile tutto questo, mostrando una sensibilità assolutamente non comune”.

“Ci sono tanti campanelli d’allarme che denunciano situazioni di violenza alle donne nelle più disparate forme” evidenzia il Sindaco Francesco Lanaro, “segnali che spesso non cogliamo. O cogliamo solo quando è troppo tardi. Questa panchina rossa vuole essere un monito anche per tutti quelli che vedono e preferiscono girarsi dall’altra parte, abbandonando queste donne al loro destino. Ci sono i servizi sociali del Comune e gli altri servizi messi a disposizione da ULSS e Polizia per segnalare questi episodi ed è un dovere di tutti noi quello di non chiudere gli occhi.”

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti