28 Giugno 2019 - 10.00

Vicenza- Fratelli d’Italia esce dalla maggioranza? Ecco perché sarebbe un errore

Fratelli d’Italia al bivio: prevarrà il bene per la città e per i cittadini o gli interessi personali dei consiglieri attualmente nella maggioranza civica di Rucco? Sergio Berlato ha convocato in fretta e furia una conferenza stampa in tarda mattinata per spiegare ai vicentini perché ha intenzione di andare all’opposizione o dare sostegno ma fuori dalla maggioranza al sindaco ed alla giunta civica. Motivo? Il siluramento Di Isabella Dotto da assessore alla Trasparenza. Un segnale dovuto alla poca pratica amministrativa della Dotto piuttosto che alla sua appartenenza politica. Berlato ha vissuto come affronto personale questa decisione e ha subito reagito in modo molto deciso. Deciso ma se esce dalla maggioranza, assai scomposto. Che senso ha infatti che un partito che alle elezioni ha espresso zero consiglieri e che oggi ne ha tre che provengono dai civici Rucco e Cicero se ne vada alla opposizione? O comunque fuori dalla maggioranza? Un controsenso che guarda al presunto utile del partito e non al bene della città. Politica vecchia, stantia che i cittadini stanno bocciando in tutta Italia. Rifletta Berlato sulla buccia di banana sulla quale sta scivolando. Da vecchio corsaro della politica non faccia questo grossolano errore.

AIM AMBIENTE N VERDE
AMCPS COMUNICH
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA