25 Maggio 2021 - 10.36

Cos’è (e come fare) un hotel per insetti

Ma davvero gli insetti hanno bisogno che siamo noi a costruirgli una casa? Assolutamente no. Siamo noi a godere dei benefici di questa installazione. Alcune specie di insetti, infatti, sono estremamente utili nell’orto o nel giardino, e se forniamo loro un tetto saranno felici di offrirci in cambio i loro servizi.

Ma come fare per realizzarlo e come creare l’habitat necessario per ciascuna specie che desideriamo attirare? Ecco i suggerimenti:

L’hotel per insetti deve essere orientato a sud o sud-est, in modo da poter essere illuminato dal sole al mattino. Deve “voltare le spalle” ai venti dominanti e trovarsi nei pressi di un bel prato di fiori selvatici e/o coltivati (il ristorante dell’hotel). Deve essere sollevato da terra di una trentina di centimetri e riparato dalle intemperie.

Costruire un bugs hotel è abbastanza semplice. Anche un mucchio di legna ammassata è un bugs hotel, come pure un vaso rovesciato, ma se vogliamo dare ai nostri amici insetti un rifugio rinomato, che sia anche per noi umani bello a vedersi, allora minitevi di assi di legno, chiodi, un trapano, pezzi di legno, canne di bambù e via, si comincia!

La parola chiave per la costruzione del bugs hotel è «cavità» (parte vuota, scavata, incavata): dentro alla cavità gli insetti troveranno rifugio, e per fare una cavità si possono utilizzare cavità naturali (come le canne di bambù), cavità artificiali già pronte (dei vecchi mattoni), cavità artificiali da costruire (sono sufficienti dei tronchi, un trapano e varie punte di diverso diametro).

Ogni insetto ha le sue esigenze

Api solitarie: necessitano di corridoi cavi con fondo chiuso. Possono andare bene canne di bambù o anche pezzi di legno trapanati avendo cura di tenere una cavità chiusa, con diametro dai 4 ai 13 mm e lunghezza variabile dai 12 ai 20 cm.

Crisope, coccinelle e forbicine: alloggi protetti dalle intemperie, con paglia all’interno (le forbicine amano l’umidità). Per questi insetti può andar bene anche un vaso rovesciato.

Fafalle: per le farfalle è necessario provvedere a fare delle feritorie verticali per i loro alloggi, che devono essere riparati dalle intemperie.

Queste quantità vanno rispettate con la massima precisione per non creare delle bruciature alla piante. Potete trovare in commercio della poltiglia bordolese già dosata e pronta per la diluizione in acqua.

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA