2 Novembre 2021 - 11.24

Brendola Onlus premia quattro studentesse meritevoli

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...

Brendola premia i suoi studenti più meritevoli e lo fa con quattro borse di studio. Sabato 30 ottobre presso il Palazzetto dello sport di Brendola, infatti, si è svolta la cerimonia di consegna delle borse di studio a quattro studentesse che hanno conseguito la licenza media con ottimi risultati, presso l’Istituto Comprensivo “Galilei” di Brendola.

La consegna delle borse di studio è stata promossa dall’associazione Brendola Insieme Onlus con l’amministrazione comunale e ha visto la partecipazione di rappresentanti del mondo del lavoro, dell’economia e della scuola e dell’Università. Presenti il sindaco Bruno Beltrame e l’assessore all’istruzione Silvia De Peron. Beltrame ha esordito sottolineando  l’importanza per gli studenti di conoscere il mondo del lavoro: “Perché per scegliere consapevolmente il proprio percorso di studi è bene avere uno sguardo attento sul tessuto economico che ci circonda, per non farci trovare impreparati in un mondo lavorativo e aziendale che oggi è sempre in costante mutazione”. Mentre il vicesindaco e assessore De Peron ha commentato così: “Questi giovani, che hanno ottenuto risultati eccellenti, vanno incoraggiati anche con gesti concreti come la cerimonia per la consegna delle borse di studio, affinché siano da esempio per i loro coetanei che non investono energie nello studio. Un ringraziamento va fatto anche ai loro genitori e insegnanti che li hanno aiutati a raggiungere questi risultati, dimostrando che la famiglia e la scuola sono colonne portanti della società. Questi ragazzi hanno capito che la formazione è la chiave che apre la porta d’oro della libertà”. Sono seguiti poi gli interventi di Corrado Farinon e Gianbattista Callegari di Brendola Insieme Onlus che hanno illustrato la vision e la mission dell’associazione, da anni presente sul territorio. Si sono poi susseguiti gli interventi del prof. Paolo Gubitta (docente ordinario di Organizzazione aziendale e Family business all’Università di Padova e  direttore scientifico dell’Area Imprenditorialità di Cuoa Business School) con una riflessione sul sistema scolastico italiano e i contributi del dott. Gianfranco Sasso (presidente Banca delle Terre Venete), di Ruggero Vencato (ad Ceccato Aria Compressa) e di Filippo Girardi (presidente Midac Spa) sul tema dell’orientamento scolastico e del mondo del lavoro. Le quattro studentesse sono: Giorgia Cisco, Angelica Lentz, Chiara Mantoan e Martina Dokjanovic.

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA