25 Marzo 2020 - 14.01

Zaia: “Ci aspettiamo un incremento di infettati e vittime. Arriveranno nuove restrizioni”

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE

Nella odierna conferenza stampa dalla Regione Veneto, il Governatore Luca Zaia ha fatto il punto della situazione: “Inizia a salire il numero dei dimessi, purtroppo 258 cittadini hanno perso la vita. Siamo due giorni indietro rispetto al modello matematico di contagio. Ci aspettiamo un incremento di infettati e vittime”. Zaia ha insistito sulla revisione delle chiusure attuali con la possibilità di prossime deroghe per combattere in maniera ancora più efficace il coronavirus: “Le chiusure attuali vanno interpretate anche con ulteriori deroghe», spiega il Presidente ribadendo il caso del Veneto dove una ditta che ci produce letti per la terapia intensiva «ha bisogno di un impianto di stampaggio di materie plastiche, che risulta chiuso. Bisogna rivedere le filiere”. E poi: “Abbiamo la necessità di continuare a non abbassare la guardia. Arriveremo a un punto nel quale i ricoverati saranno inferiori ai dimessi, quello è il punto, abbiate fiducia, la sanità del Veneto funziona ed è pubblica al 95%. Oggi abbiamo un punto con il governo per un nuovo decreto, immagino arrivino nuove restrizioni, a tutt’oggi restano valide quelle che ci sono, per chiusura negozi la domenica e passeggiate”. Il punto anche sulle donazioni: “Abbiamo acquistato 100mila kit istantanei e 100mila ce li hanno donati. Grazie alle donazioni, ancora una volta, ne abbiamo un paio grosse: il gruppo De Longhi versa 3 milioni di euro, 2 al conto corrente della regione, 1 tramite l’associazione mio figlio più dedicato a Treviso. Giuseppe e Fabio De Longhi, a loro voglio dire grazie oggi”. E infine sulla questione respiratori: “Abbiamo fatto un censimento dei respiratori dei veterinari, non togliamo a quelli che servono per le urgenze veterinarie. Anche io con il mio cane ho rimandato l’intervento che doveva fare un mese fa, quindi a chi fa commenti volgari dico “prima di parlar, tasi”. 

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti