20 aprile 2017 - 12.24

OVEST VICENTINO – Polizia Locale, arriva lo spray antiaggressione

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE)

Gli agenti del corpo di polizia Locale intercomunale Vicenza Ovest sono costantemente impegnati nel controllo del territorio. Un’opera che talvolta li pone in situazioni di pericolo. Soggetti in preda ai fumi dell’alcol e della droga o individui particolarmente violenti, potrebbero mettere a rischio l’incolumità degli operatori, oltre che dei cittadini.
Per questo la Giunta comunale di Arzignano ha deliberato ieri all’unanimità, l’adozione dello spray antiaggressione come strumento di autodifesa.
L’adozione segue una nota del 22 novembre 2016 dell’organizzazione sindacale DICAPP S.U.L.P.L. con la quale si richiedeva al Comandante del Corpo Intercomunale di Polizia Locale di “valutare la possibilità di adottare quale strumento di autodifesa e in dotazione a tutto il personale, il cosiddetto spray anti-aggressione”. Ne è seguito un passaggio con il quale il Comandante ha chiesto parere alla Prefettura di Vicenza in ordine la possibilità d’acquisto, assegnazione e conseguente utilizzo del predetto spray antiaggressione da parte del personale dipendente. Dopo l’ok della Prefettura, il Comune di Arzignano non ha esitato ad adottare la delibera.
La dotazione dello spray avverrà dopo uno specifico processo formativo da parte degli appartenenti al Corpo Intercomunale di Polizia Locale.
Le caratteristiche dello spray nebulizzante sono specificate nell’articolo 1, comma 1, del Decreto Ministeriale n°103 del 12 maggio 2011. Gli spray sono in grado di nebulizzare una
miscela irritante a base di oleoresin capsicum, non hanno attitudine a recare offesa alle persone e devono avere le seguenti caratteristiche: contenere una miscela non superiore a 20 ml; contenere una percentuale di oleoresin capsicum disciolto non
superiore al 10 per cento, con una concentrazione massima dicapsaicina e capsaicinoidi totali pari al 2,5 per cento; la miscela erogata dal prodotto non deve contenere sostanze infiammabili, corrosive, tossiche, cancerogene o aggressivi chimici; essere sigillati all’atto della vendita e muniti di un sistema di sicurezza contro l’attivazione accidentale; avere una gittata utile non superiore a tre metri.

“Che la polizia locale si doti di questo spray –dichiara il sindaco Giorgio Gentilin- è quanto mai opportuno. Molto spesso la polizia locale, anche se non equiparata a polizia di Stato, si trova concretamente ad affrontare sul territorio, soggetti spesso imprevedibili con tutti i rischi che ne conseguono. Sono impegnati in controlli sempre più intensi, sono esposti a improvvise aggressioni. Lo spray non è solo un deterrente, può anche smorzare i bollenti spiriti prima di passare a mezzi di dissuasione più decisi”

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE)
VILLA CANAL GELOSI AIM MI RIFIUTO AIM PARCHEGGI CPV TEATRO COMUNALE VICENZA COSATIPORTO

Potrebbe interessarti anche:

AIM MI RIFIUTO AIM PARCHEGGI VILLA CANAL ULLS8 TEATRO COMUNALE VICENZA GELOSI CPV COSATIPORTO