19 Aprile 2019 - 16.50

ARZIGNANO – L’Oasi Baden Powell compie dieci anni

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

L’iniziativa di valorizzare l’Oasi con uno stand e una brochure illustrativa è soltanto la prima di una serie di iniziative che l’amministrazione ha messo in campo al fianco delle associazioni che da sempre si impegnano per salvaguardare il nostro territorio. E’ stata raccolta la collaborazione entusiasta e ricca di idee della Pro Loco, dell’Associazione Sant’Agata, del Gruppo Giovani Restena, dell’Associazione Noi Arzignano e degli scout. Già è stato completato il restauro dell’area di sosta “Ai Bojoni di Restena”, si programmano iniziative naturalistiche e culturali nell’area, si pensa alla riapertura di vecchi sentieri e le comunità sono pronte a valorizzare la bellezza e tutelare l’integrità del territorio.

Il Bosco di Costalta è un prezioso relitto dell’antichissima foresta padana. In esso crescono specie tipiche giunte intatte fino ad oggi. L’area è unica ad Arzignano e nel Veneto; perché non considerarla come un museo?
Villa Ziggiotti-Salviati è una pregevole villa settecentesca, con corpo padronale centrale, barchessa e rustico. I Fossi di Tezze sono un’area caratterizzata dall’alternarsi di prati e fossati dove vivono molte specie di anfici e specie tipiche delle zone umide. Sul Monte di Pena, un singolare rilievo isolato a forma di cono, aleggiano curiose leggende. I Bojoni di Restena riportano alla memoria un luogo singolare dove generazione dopo generazione i ragazzi andavano a fare il bagno. Le Rotte del Guà, area dedicata alla protezione dalle alluvioni ma anche habitat ideale per molte specie di animali e vegetali… Nell’insieme un polmone verde di inestimabile valore attraversato da percorsi ciclo-pedonali e ippovie alla portata di tutti.

Il richiamo al fondatore degli scout “Baden Powell” esprime la volontà di riaffermare il rispetto, la fruizione e la conoscenza dell’area soprattutto da parte dei bambini e dei giovani, e un auspicio perché l’area possa essere luogo ricreativo e formativo nel rispetto della natura, polmone verde e patrimonio vivibile per tutta la città, perché tutti imparino ad ascoltare l’invito di B.P. «Lascia il mondo un po’ migliore di come l’hai trovato.»

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti