12 marzo 2018 - 16.28

VICENZA – Litiga con altri senzatetto, chiama la polizia e ora rischia espulsione

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Un cittadino straniero, ormai da diversi anni in Italia, in stato di clandestinità, si avvia ad essere espulso dal territorio italiano. Si tratta di un tunisino arrivato a Lampedusa nel 2015 (M.A.G. di 26 anni) che da qualche tempo orbita su Vicenza. Ieri sera intorno all’una ha chiesto l’intervento della polizia nella zona fra viale Mazzini e via Btg Framarin, riferendo di essere stato derubato. Dalla questura è partita una squadra delle volanti che, giunta nella zona indicata, non ha trovato nessuno. Ha quindi allargato le ricerche ed ha trovato il giovane nei pressi dei container allestiti in via BTG FRamarin per i senzatetto. Ne è emerso che il 26enne aveva cercato riparo, con una certa irruenza, proprio nei cointainer, che però erano off limits perché già occupati. Ne era nata una accesa discussione con gli occupanti, disturbati nel sonno. La polizia ha poi scoperto che il tunisino era già stato denunciato per immigrazione clandestina. Non solo, potrebbe esservi il suo coinvolgimento per un furto in un negozio di telefonini in centro. Sono state avviate quindi le pratiche per la sua espulsione dal territorio nazionale.

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
VICENZAORO
VICENZAOROCPV
VIOFF
ADC
UNICHIMICA
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
VILLA CANAL
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

VICENZAORO
VICENZAOROCPV
VIOFF
ADC
teatrovicenza
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti