31 Luglio 2019 - 10.15

Spara alla figlia poi cerca di uccidersi

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE

 Un cittadino cingalese di 46 anni è piantonato all’ospedale di Padova, in gravi condizioni, dopo aver ferito la figlia di 26 anni sparandole con un fucile, e aver quindi tentato il suicidio, dapprima rivolgendo l’arma contro se stesso quindi cercando di impiccarsi.
    L’episodio è avvenuto ieri sera a Teolo, nel Padovano, dove la giovane svolge l’attività di badante presso una famiglia.
    L’intervento dei Carabinieri della Compagnia di Abano Terme ha evitato la morte dei due. (ANSA).

Foto Ansa

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE
OASIREJUVE
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

OASIREJUVE
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti