3 Maggio 2020 - 11.11

Rucco: o le mascherine o si richiude tutto!

“Adesso basta o si rispettano le regole o il rischio è che si torni a chiudere tutto”. Francesco Rucco è sindaco di Vicenza ma anche presidente della Provincia e non usa mezze parole per definire uno stato di preoccupazione crescente. Molti vicentini infatti rispettano le regole di uscire con le mascherine, con il distanziamento e senza uscire in gruppi (si può infatti uscire uno per volta o al massimo in due se si accompagna un minore di famiglia) ma tanti non lo fanno; usano le mascherine come sciarpe o le tengono in mano o ancora peggio proprio non le hanno. Inoltre in molti si spostano in gruppo e formano capannelli di persone ad alto rischio trasmissione contagio. Insomma tutto quello che non si deve fare per evitare di ridare forza al virus. Tanto che sia Zaia in primis che molti sindaci veneti e non solo veneti stanno pensando di sanzionare pesantemente chi non rispetterà quelle 3 regole fondamentali per riprendere gradualmente la vita di tutti i giorni con una parvenza di normalità. “Così non va bene, metteremo in campo la polizia locale con l’incarico di controllare e sanzionare pesantemente chi non rispetta le regole. Perché così facendo si fa danno a se stessi, agli altri e anche alle aziende e imprese commerciali che devono ripartire. Anzi per queste ultime stiamo cercando di anticipare i tempi. Ma le regole vanno rispettate”. Il rischio se i contagi dovessero ricominciare è di tornare alla fase uni del tutto chiuso. Ne vale la pena? Noi crediamo di no.

CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti