2 Marzo 2021 - 9.58

Progetto “La Strada Giusta”, al via la settima edizione

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Martedì’ 9 marzo avrà inizio la settima edizione del progetto “La Strada Giusta”, percorso formativo finalizzato a sensibilizzare e responsabilizzare i giovani in materia di sicurezza stradale realizzato dalla Prefettura e dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Vicenza, con la consueta collaborazione del Comando Provinciale dei Carabinieri, della Sezione di Polizia Stradale, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del SUEM 118, dell’A.C.I. e dei Comandi di Polizia Locale di Vicenza, Schio, Arzignano, Pojana Maggiore e Bassano del Grappa e con il sostegno dei Lions Club e della Fondazione delle Banche di Credito Cooperativo di Vicenza.

In considerazione dell’attuale situazione di emergenza epidemiologica da Covid-19, gli incontri formativi -previsti anche per quest’anno per le classi terze e quarte degli Istituti Scolastici superiori della provincia di Vicenza- si svolgeranno interamente a distanza, attraverso meeting on line su piattaforme che saranno messe a disposizione dalle diverse scuole coinvolti nel progetto.

Il percorso, strutturato su tre cicli di incontri formativi, quest’anno interesserà una platea di studenti ancora maggiore rispetto alla passata edizione, che aveva raggiunto oltre mille studenti.

Saranno infatti più di tremila i discenti che dal 9 al 29 marzo parteciperanno alle giornate di formazione on line, provenienti dagli ambiti territoriali di Vicenza città, Schio, Arzignano, Valdagno, Noventa Vicentina, Nove e Bassano del Grappa.

Il ruolo di “docenti” sarà svolto da personale qualificato della Polizia Stradale, dell’Arma dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco e delle Polizie Locali, nonché testimonial e istruttori di guida delle autoscuole dell’Aci, che proporranno un programma variegato di interventi, con l’obiettivo di sollecitare la consapevolezza e l’interiorizzazione di norme, valori e comportamenti che possano favorire il miglioramento dell’educazione stradale e la riduzione dell’incidentalità.

Ad arricchire ulteriormente l’offerta formativa della corrente edizione, sono stati introdotti per quest’anno due incontri on line, a cura di un giornalista esperto nella comunicazione grafica e visiva, al fine di supportare i ragazzi nella partecipazione al nuovo concorso.

Duplice il coinvolgimento dei giovani studenti che, oltre a partecipare attivamente, con quiz e domande, al descritto percorso formativo, saranno successivamente chiamati a cimentarsi nella realizzazione di uno spot video, con l’utilizzo dello smartphone, relativo al tema della sicurezza stradale, come declinato nel corso degli incontri.

I videoclip prodotti dagli studenti saranno giudicati da una giuria composta dai rappresentanti dei vari partner del progetto. I primi tre classificati riceveranno, come di consueto, un premio che sarà offerto, alle scuole di appartenenza, dalla Fondazione delle Banche di Credito Cooperativo del Vicentino.

Ulteriori aspetti di dettaglio organizzativo, inerenti l’eventuale cerimonia di premiazione, saranno resi noti nel corso delle prossime settimane, anche in considerazione dell’evoluzione del quadro pandemico attuale.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
CPV

Potrebbe interessarti anche:

READY2GO
CHECKPOINT
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
Vai alla barra degli strumenti