15 Maggio 2019 - 20.30

Nasconde cadaveri dei famigliari in casa per percepire la pensione

I cadaveri di due anziani, deceduti da tempo per cause naturali, sono stati scoperti dai Carabinieri nella legnaia di un’abitazione, a Sant’Urbano (Padova). A nasconderli sarebbe stato un uomo di 55 anni, figlio di un’anziana del 1931, morta sei mesi fa, e nipote di un uomo del 1929, morto tre anni fa. Avrebbe raccontato di aver nascosto i corpi per continuare a percepire la loro pensione.
    La scoperta è avvenuta nel tardo pomeriggio di oggi. Sul posto si sono recati per gli accertamenti i carabinieri del Nucleo Investigativo di Padova, del Radiomobile della compagnia di Este (Padova) e il reparto investigativo del radiomobile di Padova.
   La zona è stata transennata e sequestrata, sono in corso accertamenti. L’uomo è stato interrogato dai militari, in attesa di eventuali decisioni da parte della magistratura. ANSA

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA TIEPOLO
TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti