14 Luglio 2019 - 12.30

Jesolo, auto finisce in un canale: quattro morti

Quattro giovani sono morti nella notte a Jesolo (Venezia) dopo che la loro automobile è finita in un canale a Ca’ Nani. A bordo c’era anche una quinta ragazza, salvata da alcuni ragazzi stranieri di passaggio. Questi ultimi sono riusciti a portare a riva la giovane ferita e altri tre ragazzi, che sono deceduti poco dopo. A poca distanza si è verificato un altro incidente: un’auto è finita contro un albero, provocando una quinta vittima.

L’incidente è avvenuto lungo la strada regionale 43, dopo che il conducente ha perso il controllo della vettura. I vigili del fuoco con l’autogru hanno agganciato l’auto e l’hanno estratta dall’acqua, recuperando l’ultima vittima rimasta all’interno. I giovani morti sono tre ragazzi e una ragazza tra i 22 e i 23 anni, tutti originari della zona di San Donà di Piave: Riccardo Laugeni, Leonardo Girardi, Eleonora Frasson e Giovanni Mattiuzzo.

L’altro incidente – La quinta vittima di questa tragica domenica è un 28enne, deceduto alle 5 dopo essere finito con la sua vettura contro un platano. L’episodio è avvenuto a poca distanza dall’altro incidente. Vani i tentativi di rianimazione da parte del personale sanitario. Sul posto sono giunti i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno estratto il corpo.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti