2 Dicembre 2019 - 10.13

Droga e documenti falsi: arrestati due cinesi

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

I Carabinieri della Stazione di Altavilla Vicentina, nel pomeriggio del 29 novembre, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di documento falso i cittadini di nazionalità cinese Dajin Chen, 36enne, residente ad Altavilla Vicentina e Kit Ip Shu, 25enne, irregolare in Italia e senza fissa dimora.

I due sottoposti ad un controllo di routine in via Retrone ad Altavilla Vicentina, mentre si trovavano a bordo dell’autovettura di proprietà di Dajin Chen, sono stati trovati in possesso di uno scatolone nel quale erano stati riposte 6 confezioni in cellophane, adeguatamente confezionate, contenenti complessivamente 6,354 chili di sostanza stupefacente del tipo marijuana, oltre a 2 telefoni cellulari.

Kit Ip Shu, inoltre, è stato trovato in possesso di un passaporto presumibilmente contraffatto.

Le indagini, nel frattempo, proseguono per verificare la provenienza e la destinazione della sostanza stupefacente sequestrata. 

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

MOSTRA BASILICA
OASIREJUVE
TEATRO
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti