4 Giugno 2020 - 13.07

Zaia: “Nuova ordinanza: sì ai centri estivi 0-3 anni da lunedì”

 

Ordinanza nel giro di un paio di ore, firmata stamattina valida dall’8 giugno 2020 al 27 giugno 2020. Adesso abbiamo ancora tutto l’ambito degli spettacoli e delle discoteche, teatri, cinema, casinò e sale Bingo che restano da riaprire, e la partita degli sport di squadra: ci siamo dati come data il 15 di giugno per questo.

Centri estivi per bimbi 0-3 anni

Consentito svolgimento servizi per bambini da 0 a 3 anni, nel rispetto delle disposizioni della Regione. Da Roma nessuna risposta sulle linee guida, quindi decidiamo noi e ci prendiamo la responsabilità. La ristorazione torna in campo. I bimbi piccoli non possono portarsi il panino.
 

Sale da gioco per bambini e adolescenti

Consentita nel rispetto delle norme della Regione.

Piscine condominiali riaperte

Per edifici con almeno 9 unità abitative, consentita secondo le norme della Regione.

Beach volley
E’ sport di squadra e non si può riattivare.

Informatori scientifici
Possono tornare ad entrare negli ospedali per svolgere il loro lavoro, nel rispetto delle norme.

Case di riposo che restano chiuse
Nonostante siano di nuovo consentite le visite alcune case di riposo decidono di non aprire alle visite dei parenti agli ospiti. Faremo moral suasion, ha risposto Zaia. Ma la quasi totalità delle case di riposo è entrata a regime, facendo entrare in modo contingentato e protetto i congiunti.



 

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA