15 Ottobre 2021 - 17.38

Minacce via social al sindaco: arrestato pluripregiudicato

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE

Aveva minacciato di mandare il sindaco di Cittadella, Luca Pierobon, in ospedale. Lo aveva messo nero su bianco su una bacheca Facebook e per Paolo Negroni, 56 anni, pluripregiudicato, si sono aperte le porte del carcere. Le minacce al primo cittadino è stata infatti l’ultima di una lunga lista di azioni passibili di reato. L’uomo aveva scritto un messaggio di minacce sotto ad un post su facebook di Paola Lolato, avversaria di Pierobon alle elezioni del 3-4 ottobre scorso: “Lo mando in ospedale per molto tempo”. Lolato leggendo il post aveva subito deciso di avvisare i carabinieri e anche il sindaco che non è nuovo a minacce. Ieri mattina i carabinieri di Cittadella hanno notificato al 56enne un ordine di carcerazione, su provvedimento emesso dalla Corte d’Appello Venezia e in conseguenza delle minacce rivolte al sindaco di Cittadella.

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AIM AMBIENTE N VERDE
AMCPS COMUNICH
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AMCPS COMUNI-CHIAMO
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AMCPS COMUNI-CHIAMO
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA