17 Agosto 2021 - 11.30

Incidente sul lavoro: 54enne di San Vito di Leguzzano perde la vita

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS

Il Giornale di Vicenza riporta del tragico incidente sul lavoro accaduto ieri a Carmignano di Brenta, nel Padovano: Sinisa Kojic, cittadino bosniaco di 54 anni, residente a San Vito di Leguzzano, è morto in seguito alle ferite riportate dopo una caduta. L’uomo lavorava nella ditta “Panizzolo Autotrasporti”. L’uomo lascia la moglie, Brankica, e i due figli di 25 e 27 anni.

La tragedia in mattinata, prima delle 9: Kojic stava lavando un’autocisterna e poco dopo i colleghi l’hanno trovato a terra, lanciando l’allarme. Sul posto sono arrivati i paramedici del Suem e i carabinieri di Carmignano, ma gli operatori dell’ambulanza non hanno potuto che constatare il decesso dell’uomo, probabilmente a causa di un trauma cranico conseguente alla caduta.

Sul luogo sono arrivati anche i carabinieri di Padova e i tecnici dello Spisal; oggi verrà aperto il fascicolo per omicidio colposo verso ignoti, in attesa dell’autopsia. Sgomento nel paese dove viveva Kojic, molto benvoluto e stimato dalla comunità.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSA-NO - ALTO VICENTINO NEWS
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA