18 Maggio 2017 - 11.16

BASSO VICENTINO – MONTAGNANA – Pfas, iniziato screening gratuito su 16 mila persone

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...

E’ iniziato all’ospedale di Noventa Vicentina lo screening gratuito sui Pfas che in due anni coinvolgerà 16 mila persone dei Comuni di Noventa, Pojana Maggiore, Asigliano e Montagnana, nate fra il 1951 e il 2002. Saranno sottoposte ad analisi mediamente 13 persone al giorno dalle 8 alle 16, convocate casualmente. Lo screening prevede la misurazione di altezza, peso, pressione, analisi del sangue, colesterolo, emoglobina e ovviamente la presenza di Pfas in sangue e urine.
Lo screening è iniziato dai 15enni e l’adesione, per ora, è stata alta (75%). Da giugno le visite aumenteranno fino a 30 giornaliere. Lo screening è stato avviato a Lonigo, Legnago e Noventa, e coprirà così l’intera zona rossa dei Pfas, ovvero i 21 Comuni interessati dall’inquinamento della falda. I risultati saranno pronti due mesi dopo prelievi e misurazioni. nel caso in cui fosse rilevata un’alta presenza di Pfas, si procederà sui soggetti interessati con una seconda analisi gratuita, mentre gli altri saranno chiamati dopo due anni(Numero verde 800 059110, da lunedì a venerdì, 10 – 16).

Per restare aggiornato sulle notizie dell'Area Berica e Basso Vicentino aderisci al gruppo Facebook: SEI DEL BASSO VICENTINO SE...
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA