8 Novembre 2022 - 17.07

Ancora in vetta agli incassi italiani ‘La stranezza’ di Andò

Resta in vetta alla classifica del box office italiano, ‘La Stranezza’ di Roberto Ando’, miglior debutto italiano dell’anno, che incassa 1.096.380 di euro nel week end per un totale in due settimane di 3.138.943 euro.

New entry al secondo posto della classifica Cinetel per un’altro film italiano, ‘L’ombra di Caravaggio’ di e con Michele Placido e nel cast Riccardo Scamarcio, Louis Garrel, Isabelle Huppert e Micaela Ramazzotti, un viaggio nel genio e nella sregolatezza del pittore Michelangelo Merisi, uomo in fuga nell’ultima parte della sua vita, che raccoglie in quattro giorni 685.671 euro.


    Scende al terzo ‘Black Adam’, adattamento cinematografico dei fumetti DC Comics, con un incasso di 620.861 euro per un totale di 4.629.173 euro. Nuovo ingresso anche al quarto posto per ‘Lo schiaccianoci e il flauto magico’, raffinato cartoon russo di Vikor Glukhusin con 417.994 euro in quattro giorni. Slittano al quinto posto ‘Amsterdam’ con 326.439 euro per un totale di 942.984 euro, al settimo ‘Il Colibri’ che incassa 180.328 euro (totale 2.750.586 euro). Chiude la top ten il nuovo ingresso ‘Bros’ di Nicholas Stoller con Billy Eichner e Luke MacFarlane commedia che ci porta nella comunità gay di New York con 125.007 euro in quattro giorni.
    L’ultimo weekend di programmazione segna un +2% rispetto alla scorsa settimana con 4.778.502 di incasso. (ANSA).
   

AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
ABALTI
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

AGSM AIM
CAPITALE CULTURA
ABALTI
AIM AGSM AIM ENERGIA SPOT
AIM AMBIENTE N VERDE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
UNICHIMICA