3 agosto 2017 - 10.45

VICENZA – Giornate “bollenti” in città, attivo il call center di Estate sicura

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

“In queste giornate particolarmente calde ricordiamo che il Comune di Vicenza mette a disposizione il numero 0444221020, a cui risponde la polizia locale tutti i giorni dalle 7 alle 22, per andare incontro soprattutto alle esigenze di anziani e persone sole – spiega l’assessore alla comunità e alle famiglie Isabella Sala – vengono fornite informazioni e suggerimenti per affrontare problemi di vari generati dalle alte temperature oppure il servizio può essere d’aiuto a chi si ritrova da solo in città per periodi di vacanza dei propri cari. Fortunatamente le richieste non sono numerose perché i servizi sociali del Comune hanno il contatto diretto con i loro assistiti che seguono anche in questo particolare periodo di difficoltà. Il call center viene contattato, invece, da quanti hanno specifiche necessità improvvise come l’assistenza domiciliare di un operatore o la consegna del pasto a domicilio, oppure per ricevere informazioni. L’opuscolo, a disposizione nelle circoscrizioni e in vari presidi sanitari oltre che nel sito del Comune, contiene consigli utili per prevenire i problemi di salute: tra tutti ricordo che è importante non uscire nelle ore più calde e bere liquidi anche in assenza di sete”. Il numero 0444221020 è a disposizione fino al 31 agosto, tutti i giorni dalle 7 alle 22, per una risposta tempestiva a inconvenienti o problemi di vario genere che possono verificarsi a causa delle criticità legate alle temperature elevate tipiche dell’estate o anche solo per far fronte alla sensazione di solitudine e scarsa protezione dovuta alla partenza per le vacanze di parenti ed amici. Il servizio Estate sicura, è garantito dalla rete interistituzionale e del privato sociale costituita dal settore servizi sociali del Comune di Vicenza in collaborazione con comando di polizia locale, assessorato alla partecipazione, protezione civile comunale, consulta anziani, AIM, AIM Amcps, Auser, comando provinciale vigili del fuoco, azienda Ulss 8 Berica, cooperativa Promozione Lavoro, cooperativa COSEP, Euroristorazione, Federfarma Vicenza e Ipab di Vicenza. Sono varie le richieste che possono essere soddisfatte dal servizio Estate sicura. Tra i servizi gratuiti proposti vi sono l’ascolto e il supporto in situazioni di emergenza; l’assistenza domiciliare urgente con operatore; il ricovero notturno in albergo cittadino e nelle strutture d’emergenza dedicate; il pronto intervento per guasti nell’erogazione di acqua, luce e gas; interventi socio-sanitari urgenti; la consegna a domicilio di farmaci urgenti con ricetta e in orario notturno e festivo (farmaci a pagamento); l’accoglienza diurna in centri aggregativi per anziani con climatizzazione. Possono però essere richiesti anche servizi a pagamento come la consegna a domicilio dei pasti e piccole manutenzioni urgenti (fabbro, falegname, idraulico, elettricista).

PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CRONACA DI VICENZA ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
VILLA CANAL
GELOSI
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV
TEATRO COMUNALE VICENZA
COSATIPORTO

Potrebbe interessarti anche:

AIM MI RIFIUTO