16 Novembre 2018 - 14.33

LONIGO – Dà in escandescenze in ospedale e ferisce un carabiniere: arrestato

Nella serata del 13 novembre, i carabinieri della Stazione di Lonigo hanno arrestato per Resistenza a Pubblico Ufficiale e Lesioni Personali M.R., 43enne del luogo.

L’uomo si trovava al pronto soccorso dell’ospedale di Lonigo per procedure sanitarie quando, apparentemente senza cause, ha dato in escandescenza, costringendo i familiari a richiedere l’intervento dei Carabinieri di Lonigo. Il 43enne, alla vista dei militari, ha inscenato un tentativo di fuga e una volta fermato ha opposto loro ferma resistenza, tanto da causare lievi ferite ad una mano ad un carabiniere.

Alla luce di quanto accaduto, i militari hanno quindi proceduto all’arresto dell’uomo che viste le precarie condizioni di salute, è stato trattenuto presso l’ospedale di Vicenza, in regime di arresti domiciliari.

Questa mattina si è svolta l’udienza di convalida  presso il Tribunale di Vicenza, a seguito della quale l’arresto è stato convalidato e l’uomo rimesso in libertà, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria.

TEATRO
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti