3 Settembre 2020 - 18.42

Cortina tra le righe: si apre l’autunno tra le Dolomiti tra territorio e partner

C’è tutta Cortina schierata “dietro” e “dentro” una manifestazione come Cortina tra le Righe, in programma dal 9 al 13 settembre 2020. A una settimana dall’inizio della kermesse di Formazione professionale continua per i giornalisti cresce l’attesa per un evento che valorizza la comunicazione e l’informazione facendo leva sulla tecnologia e l’analisi lucida della realtà.

In prima fila troviamo, naturalmente, i promotori, ovvero il Comune di Cortina d’Ampezzo con Fondazione Cortina 2021, Consorzio Esercenti Impianti a Fune Cortina, Associazione Albergatori Cortina. Al loro fianco però ci sono i numerosi partner dell’evento, tutti impegnati a promuovere il territorio attraverso ciò che da sempre è uno dei valori di Cortina: la capacità di unire le migliori energie e i talenti più brillanti al servizio del bene comune. 

“Un vero spirito di cordata, ormai consolidato, è alla base di questo progetto, in cui la nostra comunità si dimostra coesa e accogliente per un evento che riflette sui grandi temi del nostro tempo” ricorda il sindaco Gianpietro Ghedina. “È grazie alla credibilità conquistata sul campo, edizione dopo edizione, che possiamo ospitare i protagonisti del mondo dell’informazione e dell’imprenditoria e  offrire Cortina come luogo di confronto, aperto all’analisi del presente e con lo sguardo rivolto al futuro che ci attende”.

“Questo impegno fa bene all’immagine di Cortina, e non solo” aggiunge Valerio Giacobbi, amministratore delegato di Fondazione Cortina 2021. “Lavorando insieme per un obiettivo come Cortina tra le Righe consolidiamo una rete di relazioni e rapporti fondamentale per il nostro territorio. È anche grazie a questa capacità di fare sistema unendo tanti ambiti diversi, sportivi, economici, sociali e ambientali, che possiamo affrontare sfide come i prossimi Mondiali”.

“L’anno scorso abbiamo inaugurato la “formula autunnale”, slittando di quasi due mesi un evento solitamente previsto nel pieno dell’estate ricorda Marco Zardini, presidente del Consorzio Esercenti Impianti a Fune Cortina d’Ampezzo, San Vito di Cadore, Auronzo e Misurina. “La novità è piaciuta, e abbiamo mantenuto questa formula anche nel 2020. Come impiantisti ci impegniamo ad avvicinare le persone alla montagna: i profumi, le atmosfere e i colori di questa stagione meritano davvero di essere riscoperti, soprattutto in un luogo come Cortina, fortemente legato ai riti del mondo agropastorale”.

Cortina è stata la prima a proporre questa formula di “formazione in vacanza”, legando il proprio nome a un evento di questo tipo” conclude Roberta Alverà, presidente dell’Associazione Albergatori di Cortina. “L’eccellente reputazione di Cortina tra le Righe è strettamente legata alla qualità dell’accoglienza che offriamo agli ospiti: il nostro impegno è totale. Posticipare l’evento e allungare l’estate si è rivelata un’idea vincente per tutto il comparto, non vediamo l’ora di accogliere i partecipanti e farli sentire a casa, garantendo al contempo comfort e massima sicurezza”.

Tante le realtà che collaborano alla buona riuscita del progetto: la ricetta di Cortina tra le Righe è ricca di ingredienti, tutti indispensabili. Spazio quindi allo Chef Team Cortina, la “valanga azzurra” che riunisce i migliori chef locali e a Cortina for Us che ospiteranno il gran finale di Cortina tra le Righe con il Queen of Taste. Sempre in prima linea nel dare sostegno alla manifestazione, le Regole d’Ampezzo, tassello fondamentale nella gestione del territorio.

Il colosso internazionale Google è da sempre partner e quest’anno lo sarà ancora di più con la presenza di Fabio Vaccarono, Managing Director di Google Italia al gran finale, il 13 settembre. Nuova collaborazione siglata quella con Fiera & Festival delle Foreste di Longarone che propone una preview il 9 proprio a Cortina tra le Righe, inaugurando una partnership tra i due eventi.

Centrali, nella definizione del programma dei corsi, sono gli ordini e gli enti professionali: Fondazione Architettura Belluno Dolomiti; Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Belluno; Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali Provincia di Belluno. Così come Fondazione Bellisario, network impegnato nella promozione della parità di genere e il Gruppo che ha dato vita al progetto Women Destination.

Come Hospitality Partner Cortina tra le Righe schiera due storiche realtà ampezzane: Cristallo, a Luxury Resort & Spa e Hotel de la Poste, mentre il Mobility Parner è Cortina Express, con il quale è stata avviata una convenzione per le tratte percorribili in bus.

CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti