19 giugno 2017 - 15.46

CASSOLA – Ruba da ‘Gioca Gioca’: arrestato 42enne e rimesso in libertà

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS

La notte del 18 giugno, i militari della stazione carabinieri di Romano d’Ezzelino hanno arrestato Alessandro Cenere, nato Bassano del Grappa, di 42 anni, residente Cassola via Palladio 22, pluripregiudicato, in attesa di occupazione, per furto aggravato.
Cenere, poco prima di mezzanotte, si e’ introdotto nel negozio per bambini “Gioca Gioca” di via San Francesco di Cassola e, dopo aver scardinato la porta d’ingresso principale, e’ riuscito ad impossessarsi della somma di euro 81,24, custodita nel registratore di cassa. Grazie alla pronta segnalazione pervenuta alla centrale operativa di Bassano del Grappa da un passante, il ladro e’ stato subito bloccato all’uscita dal negozio dai militari della stazione carabinieri di Romano d’Ezzelino, ancor prima che riuscisse a dileguarsi. Nel suo zaino sono stati rinvenuti e sequestrati due cacciaviti di grosse dimensioni con cui aveva forzato la porta. Il denaro, invece, e’ stato interamente recuperato e restituito al legittimo proprietario. L’arrestato è stato momentaneamente associato in regime di arresti domiciliari nella propria abitazione. Nel corso della mattinata odierna il Tribunale di Vicenza ha convalidato l’arresto, condannandolo alla reclusione di quattro mesi. Pena sospesa e rimessione in libertà.
Ancora una volta la fattiva collaborazione della popolazione ha consentito ai carabinieri di intervenire prontamente sul luogo del delitto ed assicurare alla giustizia i malfattori.

Per restare aggiornati sulle notizie di Schio e dell'Alto Vicentino iscriviti alla pagina SCHIO – THIENE – BASSANO - ALTO VICENTINO NEWS
VILLA CANAL
GELOSI
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV
TEATRO COMUNALE VICENZA
COSATIPORTO

Potrebbe interessarti anche:

AIM MI RIFIUTO