27 Marzo 2020 - 9.12

A Valdagno 22 contagiati: muoiono padre e figlia

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Si aggrava la conta dei contagi da COVID19 a Valdagno. In serata, nel consueto bollettino comunicato dall’Ulss 8 Berica al Sindaco Giancarlo Acerbi, l’incremento risulta pari a 4 unità rispetto alla sola giornata di ieri. Il totale si attesta così a 22 persone, 10 di queste sono ricoverate.
Guardando alle fasce d’età i positivi sono così distribuiti: 7 over75, 6 tra i 60 e i 75 anni, 7 tra i 50 e i 60 anni e 2 tra i 30 e i 40 anni.E se già la giornata di ieri era stata triste per la comunicazione del primo decesso di un cittadino valdagnese, questa mattina è stata confermata anche la seconda vittima (non conteggiata nel resoconto qui sopra).
Il Sindaco ha così rinnovato il cordoglio ai famigliari.

Fra le vittime anche padre e figlia. Si tratta di Vittorio Castagna, di 82 anni, della figlia Roberta, 50enne, entrambi con patologie pregresse e deceduti al San Bortolo. Entrambi residenti a Novale, vivevano nella stessa abitazione. Si trovavano all’ospedale di Vicenza da una settimana.

Ieri mattina è iniziata anche la distribuzione delle mascherine. I prodotti consegnati alla cittadinanza sono due, una mascherina monouso donata dalla Regione Veneto e una in cotone lavabile prodotta invece dal Gruppo Marzotto. La distribuzione porta a porta è affidata ai volontari della Protezione Civile ANA Valdagno, del Comitato Protezione Civile Valle Agno e della Comitato Croce Rossa Italiana di Valdagno. Si sta procedendo con più squadra da diverse zone della città, ma le tempistiche sono dettate dalla consegna in più tranche delle mascherine in arrivo dalla Regione.
I volontari consegnano nelle cassette postali e, dove non presenti, suonano il campanello avendo poi cura di effettuare la consegna nel rispetto delle distanze di sicurezza e indossando i DPI previsti. La consegna avviene per ciascun residente sopra i 5 anni. Va precisato che entrambi i prodotti non sono presidio medico chirurgico né dispositivo di protezione individuale.

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti