13 Ottobre 2021 - 12.00

Casa a fuoco: fratello e sorella salvati dai carabinieri (FOTO)

Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE

Intervento dei vigili del fuoco ieri poco prima delle 14.30 in contrada Selva a Montebello per l’incendio di una casa di contrada: una donna ed un uomo sono stati assistiti sul posto dal personale del SUEM per aver respirato del fumo.

Ad accorgersi delle fiamme due carabinieri della Compagnia di Valdagno (una marescialla e un brigadiere). I militari si trovavano di pattuglia sul territorio e grazie al loro intervento un uomo di 58 anni e la sorella di 63 anni sono stati salvati. I carabinieri sono entrati nella casa invasa dal fumo ed hanno portato fuori i due. Non solo, hanno salvato anche cani e gatti presenti nell’abitazione e portato in sicurezza due veicoli alimentati a GPL che rischiavano di esplodere con conseguenze disastrose.

I pompieri arrivati da Arzignano, Lonigo, Vicenza con 3 autopompe, 2 autobotti, l’autoscala e 17 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento della casa di corte riuscendo a circoscrivere il rogo, evitando il coinvolgimento dell’intera struttura di più abitazioni. Le fiamme probabilmente partite dall’incendio di un’auto parcheggiata in nel sottoportico si sono subito estese a un ripostiglio garage legnaia, un’altra vettura, interessando poi la struttura superiore dell’edificio. L’incendio è ora circoscritto, danneggiata gravemente la porzione di abitazione d’angolo e parte del tetto del fabbricato centrale. Le operazioni di spegnimento e la valutazione delle cause e dei danni sono durate alcune ore. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate in serata.


Per restare aggiornato iscriviti al gruppo Facebook: ARZIGNANO-MONTECCHIO OVEST VICENTINO NOTIZIE
RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA

Potrebbe interessarti anche:

RIFIUTI
AMBIENTE 3
PROVINCIA GIADA
PROVINCIA
READY2GO
CHECKPOINT
UNICHIMICA