5 Dicembre 2019 - 17.08

Svt chiama le scuole per il nuovo sito web

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA

Un’iniziativa che ha pochi precedenti nella storia della collaborazione tra enti pubblici e comunità e che mira a costruire un nuovo ponte tra Società Vicentina Trasporti e gli istituti scolastici del Vicentino. Quest’iniziativa si chiama “Viaggia in Rete con Svt” e si traduce in un concorso a cui potranno aderire tutti gli istituti di scuola media superiore della provincia di Vicenza.

Ogni scuola potrà partecipare alla progettazione del nuovo sito dell’azienda di trasporto pubblico locale, rispettando i canoni e le specifiche tecniche indicate nel Regolamento del concorso. Regolamento che è stato spedito alle scuole in allegato alla lettera di presentazione il 22 ottobre.
La scuola vincitrice sarà premiata con 10 nuovi computer portatili.

L’azienda ha poi confermato al 31 marzo 2020 il termine ultimo e improrogabile per la presentazione dei progetti che saranno poi valutati da una giuria composta da funzionari di Svt ed esperti della comunicazione.

“La genesi di questa iniziativa – spiega Cristiano Eberle, presidente di Società Vicentina Trasporti – affonda le radici nella convinzione di incrementare la collaborazione tra l’azienda e le scuole nell’ottica di una maggiore sensibilizzazione sul diritto alla mobilità, sulla sostenibilità ambientale e sull’accesso alle nuove tecnologie. Svt ha perciò scelto di rivolgersi direttamente agli studenti, i primi fruitori del servizio di trasporto pubblico locale, anziché spendere denaro per affidarsi ai professionisti del settore. In questo modo l’azienda vuole valorizzare le competenze e la creatività

degli alunni e premiare la loro capacità di creare ex novo un progetto che abbracci prima di ogni altra cosa le loro esigenze”.

“L’iniziativa, molto particolare nel suo genere, chiama in causa il target a cui forse più di tutti il trasporto pubblico è rivolto – osserva Giancarlo Acerbi, sindaco di Valdagno, vice presidente della Provincia e responsabile dei Trasporti -. Gli studenti infatti in tutta la provincia sono coloro che utilizzano maggiormente il trasporto pubblico locale per i loro spostamenti verso casa e verso la scuola. Svt vuole dar loro un ruolo di primaria importanza nel progettare l’interfaccia web con cui loro stessi si confronteranno. Accanto al loro coinvolgimento sul piano della sensibilizzazione alla mobilità pubblica, dovranno lavorare su parametri importanti quali l’accessibilità e la facilità di navigazione. Quale miglior feedback, quindi, se non quello di chi poi concretamente utilizzerà il servizio?”.

Per essere aggiornato sulle notizie di cronaca di Vicenza e dintorni iscriviti al gruppo Facebook: SEI DI VICENZA SE... CRONACA E SICUREZZA
CHECKPOINT
AIM
AIM TREV
OASIREJUVE
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

CHECKPOINT
AIM TREV
AIM TREV
OASIREJUVE
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti