8 novembre 2018 - 16.34

Scrisse: “Marcìte assieme al legno delle vostre foreste”, il Veneto procede per vie legali

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)

Avranno uno strascico giudiziario i post su Facebook nei quali un dipendente di una Asl abruzzese ha rivolto ai cittadini veneti colpiti dal maltempo frasi umilianti e offensive come: “se fosse per me vi farei marcire insieme al legno delle vostre foreste abbattute”, premettendo anche un riferimento al cammino in atto per il conseguimento di una maggiore autonomia amministrativa per il Veneto.

Le espressioni e l’atteggiamento del loro autore manifestano un intento ingiurioso e diffamatorio.

Per questo, nella sua prossima seduta, la Giunta Veneta formalizzerà l’incarico all’Avvocatura regionale di procedere sia in sede civile che penale contro l’autore.

Il presidente del Consiglio regionale dell’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio, in merito alla notizia riportata dalla stampa, aveva dichiarato la sua totale estraneità su quanto accaduto. In tal senso Di Pangrazio ha scritto al presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti per esprimere “la più totale riprovazione personale, civile e istituzionale per le inaccettabili frasi comparse su un profilo social da parte di una persona, moralmente deplorevole”.

Per essere aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti al gruppo Facebook: VENETO NOTIZIE Per essere aggiornato con Tviweb entra nel GRUPPO FACEBOOK TVIWEB - NOTIZIE VICENZA E PROVINCIA (Clicca qui)
TEATRO
AMIS
ADC
UNICHIMICA
VICENZAWELFARE
AIM MI RIFIUTO
AIM PARCHEGGI
CPV

Potrebbe interessarti anche:

TEATRO
AMIS
ADC
VICENZAWELFARE
UNICHIMICA
AIM MI RIFIUTO
Vai alla barra degli strumenti